Metabolismo Glucidico

METABOLISMO GLUCIDICO

Il metabolismo glucidico è dato dall’insieme di tutti i meccanismi ormonali che intervengono nel controllare l’utilizzo degli zuccheri da parte del nostro organismo.
Il glucosio (che è lo zucchero principalmente utilizzato dal nostro corpo) è presente nel sangue (glicemia) in una concentrazione che è, solitamente, compresa fra i 65 e 110 mg/dl.
Questi valori di glicemia sono il risultato finale di un complesso metabolismo che prevede, da un lato la produzione di glucosio e dall’altro, il suo consumo.
Gli ...

Continua →
1

DIABETE MELLITO – DEFINIZIONE

Autore: Dott. Sciangula Luigi

Il diabete Mellito è una malattia cronica dovuta ad una carenza di azione dell’insulina.
Questa condizione può essere determinato o da una carenza di produzione o da un cattivo funzionamento. In ogni modo il Diabete Mellito è una malattia inguaribile ma curabile.
L’insulina è una sostanza prodotta dal nostro organismo (più precisamente dalle cellule β poste nelle isole di Langerhans del pancreas), ed è paragonabile ad una chiave da inserire in una serratura per aprire una ...

Continua →
27

DIABETE MELLITO – DIAGNOSI

Autore: Dott. Sciangula Luigi

Attualmente la diagnosi di diabete di tipo 1 e di tipo 2 si basa esclusivamente sulla presenza di iperglicemia o di Emoglobina glicosilata >6.5%.
Il dosaggio della glicemia deve essere eseguito su sangue ottenuto da un prelievo di sangue venoso a digiuno.
I glucometri per il controllo domiciliare delle glicemia, invece, non possono in alcun modo essere utilizzati per la diagnosi di diabete, data la grande variabilità riscontrata tra i risultati forniti dai glucometri e ...

Continua →
2

INSULINA E TERAPIA INSULINICA

Autore: Dott. Sciangula Luigi

L’insulina è un ormone fisiologicamente secreto dalla cellula Beta del pancreas; il pancreas è una ghiandola situata nella parte superiore dell’addome, dietro lo stomaco a ridosso della colonna vertebrale.
Quando il pancreas non è più in grado di produrre la quantità di insulina necessaria per il mantenimento dei normali valori glicemici, è possibile somministrarla dall’esterno grazie all’esistenza in commercio di insuline sintetiche.
Attualmente in commercio abbiamo a disposizione diversi tipi di insulina che ...

Continua →
1

PIEDE DIABETICO

Autore: Dott. Andrioli Massimiliano

Per piede diabetico si intende l’insieme delle alterazioni morfologiche e funzionali (ossee, articolari e cutanee) secondarie alla presenza di ateropatia ostruttiva periferica e/o neuropatia diabetica.
Si caratterizza per la presenza di ulcerazioni, spesso complicate da infezioni cutanee (ulcere infette) e ossee (osteomieliti) che, se evolvono verso la gangrena rendono l’amputazione l’unica soluzione terapeutica possibile.
Nel piede diabetico, spesso, sono contemporaneamente presenti segni legati alla neuropatia diabetica (piede neuropatico), alla ateropatia diabetica (piede ischemico) ed alle infezioni ...

Continua →
0

DIABETE GESTAZIONALE

Autore: Dott. Andrioli Massimiliano

Per diabete gestazionale si definisce un disordine della regolazione del glucosio di entità variabile, che inizia o viene diagnosticata per la prima volta in gravidanza e, nella maggior parte dei casi, si risolve non molto tempo dopo il parto. Negli anni sono stati proposti diversi criteri di diagnosi di diabete gestazionale, spesso diversi e non ubiquitariamente accettati. Un ultimo aggiornamento in Italia (6 Luglio 2011) ha prodotto le seguenti raccomandazioni SNLG-ISS e AMD-SID per lo ...

Continua →
2

INSULINOMA

Autore: Dott. Andrioli Massimiliano

L’insulinoma è un tumore che origina dalle cellule beta delle insule pancreatiche e che secerne insulina. Pertanto tratto clinico caratteristico di questa neoplasia è l’ipoglicemia.
L’insulinoma si riscontra prevalentemente negli adulti ed la sua presenza in età giovanile deve sempre porre il sospetto di una Neoplasia Endocrina Multipla (MEN1).

ANATOMIA PATOLOGICA
Nell’80% dei casi si tratta di un adenoma benigno e singolo ed in una minoranza di casi di ...

Continua →
2