Articoli marcati con tag 'indeterminato'

AFIRMA GSC

Afirma GSC rappresenta la metodica più avanzata attualmente disponibile a livello mondiale per l’analisi genomica dei noduli tiroidei indeterminati (TIR3).

AFIRMA GSC E AFIRMA GEC – DIFFERENZE

La metodica Afirma è applicata nella diagnosi differenziale dei noduli indeterminati (TIR3) per individuare i noduli sicuramente benigni e far evitare al paziente inutili interventi chirurgici diagnostici.

La prima metodica di Afirma è stata Afirma – Gene Expression Classifier (GEC), metodica con elevata sensibilità, che ...

Continua →
0

BRAF E TUMORE PAPILLARE DELLA TIROIDE

La mutazione del gene BRAF (V600E) è considerata una mutazione tipica del carcinoma papillare della tiroide e, se presente, si ritiene sia indice di una maggior aggressività ed invasività del tumore.
La mutazione di BRAF si riscontra in circa il 45% dei tumori papillari della tiroide e nel 95% dei casi si tratta della mutazione BRAF-V600E.

INTRODUZIONE

Il gene B-RAF appartiene alla famiglia delle RAF chinasi e può presentare diverse mutazioni. La mutazione V600E, tuttavia, ...

Continua →
0

ANALISI MOLECOLARE (AFIRMA – GEC) NEI NODULI TIROIDEI INDETERMINATI (TIR 3)

AFIRMA è una metodica di profilazione genica in grado di determinare la natura benigna di un nodulo dell tiroide e di far evitare l’intervento chirurgico al paziente con nodulo tiroideo indeterminato (TIR3).

L’agoaspirato tiroideo (Fine Needle Aspiration, FNA) è una metodica che consente, nella maggior parte dei casi, la diagnosi certa e precisa circa la natura di un nodulo tiroideo. Sulla base delle cellule prelevate il nodulo tiroideo ...

Continua →
0